Il mio lessico a puntate 2.0                               La lettera A

AIDE


AIDE è ora di andare
AIDE ti vuoi sbrigare

AIDE : su sbrigati, dai smettila, non credi che sia ora di finirla.

image
Quando si dice a qualcuno AIDE ,si intende  che sarebbe il caso di non proseguire in quello che si dice o si fa ,oppure lo si dice a qualcuno che è troppo lento.

Ayde no tenemos tiempo.

——————————————————————————————————————


AVLADERO

Come ti sembra Tizio? Troppo  “AVLADERO “per i miei gusti.

imageTodo lo ke disho, no tiene dinguna valor

AVLADERO: uno che non smette mai di parlare e dice cose senza fondamento.

Nello giudaico/spagnolo, aggiungendo ad un verbo la desinenza”dero”, si ottiene un sostantivo di natura un pò ridicola.

________________________________________________________________________________________


ATTAVANADO  

Ho conosciuto Caio, è completamente “ATTAVANADO   _________________________________________________________________________________


ATTAVANADO:  è un tipo un pò matto,uno scemotto che vuol fare l’ originale, una persona bizzarra.
_________________________________________________________________________________


AVERLIVIANO

Quel ragazzino è stato cosí gentile e simpatico: è proprio “AVERLIVIANO

AVERLIVIANO: Una persona particolarmente accattivante,molto simpatico.Oggi si potrebbe definire cool.

 

_____________________________________________________________________________

AGRADAR

Cosa pensi di quella ragazza? Me “AGRADA”

 Me agradan los pimientones. A las kreaturas, les plaze 


AGRADA: o agradar significa qualcosa che ti piace molto.

_______________________________________________________________

 

ALEVANTATI

Smetti di parlare,”ALEVANTATI” e andiamo. Se alevantaron los pipinos a harvar al bahchevan

ALEVANTATI:   Muoviti, alzati, non essere pigro.

____________________________________________________________

 

AINARAH

Non raccontare che va tutto bene ,altrimenti ti buttano “AINARAH”  

mal de ojo

AINARAH: malocchio, invidiare qualcuno,al punto da creare energia negativa.

Si butta AINARAH  verso qualcuno,o si riceve da qualcuno.

Una forma di superstizione, diffusa in molte culture.

 ______________________________________________________________________________________________________

ANCIUSSA

Mia mamma,a Pesach,mi chiedeva sempre:” vuoi che ti faccia l’ ANCIUSSA“?

Tenyamos ornos para azer las tapas o enchusas.

ANCIUSSA : è una frittata fatta con spinaci uova e pane azzimo. Un antipasto che si prepara per la cena del Seder Pasquale.

 

Annunci

Un pensiero su “Il mio lessico a puntate 2.0                               La lettera A

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...